i CARCiOFi


Autunno mese anche dei carciofi, li adorooo in tutte le salse. Crudi, spadellati, lessi, al forno, in questo caso sono in tegame.

Io li prendo al mercato da un ambulante siciliano, sono fantastici. Li possiamo prendere da pulire o già puliti, se volete pulirli ricordatevi di indossare dei guantini o di passarvi del limone sulle mani prima di iniziare il lavoro per non annerirvi le dita.

carciofi

Una volta puliti, li immergeremo in acqua acidulata per non farli annerire, taglieremo i gambi, togliamo la barba al centro roteando un cucchiaino al centro del carciofo creando un piccolo cratere al centro.

In questo incavo ci metteremo un pizzico di grana padano grattugiato e un pezzettino di guanciale o pancetta o speck o prosciutto crudo, insomma un pezzettino di un salume saporito. Aggiustiamo di sale e andremo ad adagiarli con la testa al in giù in una padella preriscaldata con un filo d’olio d’oliva extra vergine.

Coprite con un coperchio e lasciateli in quella posizione muovendoli un po’ per evitare che si attacchino, per 15 minuti circa, ogni tanto alzateli e controllate che si dorino/abbrustoliscano, dovranno risultare belli dorati quasi bruciacchiati, in verità sarà il formaggio a gratinare e quindi a fare una crosticina che vi delizierà.

 

condividi Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Facebook

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>