iN 80 PER i 50 Di DANiLO


Cuxina esce dalla sua cucina e affronta la sua prima prova una in “esterna”.

Il mio carissimo amico Danilo compie 50 anni e mi ha chiesto se potevamo cucinare assieme un menù per alcuni suoi amici, 88 per la precisione.

cuxina6907

La giornata è stata fantastica, sono partito a pranzo alla volta di Marostica, ma prima sono passato da “Fioi”, uno spaccio di broccoli fiolari neonato a cui dedicherò un post più avanti

Seconda tappa a casa di amici dove mi aspettavano per poi ripartire alla volta di Pove, location del party. Bene, il pit-stop è stato fantastico, pane, acciughe del cantabrico e champagne, niente male come inizio.

cuxina6953

A Pove il menù è stato semplice ma molto saporito, i crostini con i “fioi” in due versioni: la prima olio, aglio, peperoncino e acciughe, nella seconda abbinato alla salsiccia.

Ciotoline con una insalatina di radicchio rosso di Treviso condito con olio di Pove e lime, formaggio dell’amico Finco di Enego, invecchiato 30 mesi (una poesia) condito con un filo di miele di acacia.

cuxina6949

Danilo ha fatto qualcosa con un broccolo romano e pancetta ma non sopportando il broccolo non ho assaggiato ed essendo leggermente preso dalla mia linea non avevo tempo di guardare cosa facesse. Gettando l’occhio di tanto in tanto tra le mille padelle che affollavano la cucina, ho visto che Danilo aveva preparato anche dei carciofini con formaggio morlacco, gustosissimi. L’unica distrazione comune erano le birre fatte in casa anche da Alessandro figlio del festeggiato che ora dopo ora si stappavano in cucina al ritmo assordante dei Pitura Freska o di Bob Marley.

cuxina6890 cuxina6915 cuxina6916

Il giorno prima aveva cotto 15 kg di guanciale in gulasch e pre-lessati 10 kg di patate, metà delle quali sono state tagliate e passate al forno, le altre le abbiamo finite di lessare per abbinarle, condite con olio e prezzemolo, al gulasch.

In un altro pentolone, ho tagliato a bocconcini 10 kg di coscette di pollo e con il latte di cocco e curry ho fatto una zuppa thai fantastica.

Altro pentolone gigante e pancetta a dadini come piovesse, olio e dentro il restante radicchio trevigiano tagliato a quarti, a fine cottura una spruzzata di lime è stato un tocco delizioso.

cuxina6935

3 kg di riso sono davvero tanti da lessare, unica nota dolente della giornata gli altri 3 kg di riso thai che ci sono sfuggiti e sono andati avanti di cottura, poco male visto che, come dicevo già 3 kg sono stati sufficienti per abbinarvi sia il pollo sia il gulasch.

I fantastici formaggi di malga facevano compagnia sulle tavole ad un valzer di salumi che si alternavano sulla affettatrice, sopressa coppata, pancetta, salame e prosciutto cotto servito con cren e senape.

cuxina6886 cuxina6896

Dulcis in fundo, ho cotto il branzino più grande che io abbia mai visto, 8 kg di animale, spettacolare davvero, nella sua pancia salvia, rosmarino, lardo e lime, sale ovunque e olio buono del festeggiato, non riesco scrivendo trasmettere la bontà di quel pesce, quindi chiudo questo mio post con il dolce, 10 kg di frittelle ripiene di crema pasticcera o zabaione distese in una tavola creata per l’occasione.

Da parte mia la grande soddisfazione di aver sfamato con qualità tante persone, come prima uscita mi ha riempito di orgoglio e felicità, in quanto alla festa è perfettamente riuscita, gente vera e sana, tanti amici e tanta felicità, giusto contorno per la fantastica persona che è il mio amico Danilo. Buon compleanno ancora.

Ps. Si ringrazia per la gentile collaborazione la fantastica Arianna per l’organizzazione dell’evento, il grande amico Paolo, Luca, e la mia immancabile dolce metà Danijela per le foto di backstage.

Cuxina faces its first outdoor cooking session.

It’s our dear friend Danilo’s birthday today, and he asked dad to cook together with him for his 50th birthday party and for his 88 guests.

At lunch dad left for Marostica, making a pit-stop in a little biological agricultural cooperative named “fioi”, specialized in our famous broccolo fiolaro (Ask Michelle Obama for infos ;-) )

Second stop, at a friend’s place, where Danilo was waiting for dad for an apetizer: Cantabrian anchovies croutons and champagne… Not bad as a start…

Then they all got in Pove, location of the big party. The menu was really tasteful:

“fioi” croutons in two versions: the first with garlic, oil and chili pepper sauteed broccoli, the other one with broccoli and sausage.

Nice little bowls with a fresh salad of raw radicchio Treviso seasoned with Danilo’s hoomemade olive oil, lime and a cheese made by Finco, a friend from Enego, topped with acacia honey.

Danilo made something with Roman broccoli and pancetta, but because of the kitchen line dad had to follow, he didn’t have time to taste it…

Between the millions of pots and pans that crowded the kitchen, Danilo made some nice artichokes with morlacco cheese. The only distraction was the neverending beer, homemade by Danilo’s son, uncorked to the beat of Pitura Freska and Bob Marley.

The day before the party, Danilo made 15 kg of Gulasch and pre-boiled 10 kg of potatoes, that our two coooks finished boiling, diced them and put as a side for the gulasch.

Dad made 10 kg of diced chicken legs with coconut milk and curry, making a super tasty thai curry soup.

Radicchio sauteed with pancetta and olive oil and drizzled with lime juice was the next dish.

They also made 3 kg of rice to eat with gulasch or thai soup, but they had to do it twice because the first attempt faled, and the rice turned into a sort of starchy glue… Not funny.

Malga cheeses and tons of homemade cold cuts adorned the giant tables together with pickles and horseradish.

Dad cooked the biggest sea bass he’ve ever seen: 8kg of fish… Simply filled with sage, rosemary, lard and lime. So good that it can’t be explained…

Final preparation, 10 kg of eggnog filled fritters placed on a table by itself…

Dad felt really proud of what he did, feeding so many people with good genuine food, surrounded by the joy of sharing the happiness of conviviality and a true person like his “big brother” Danilo. Happy birthday!!

condividi Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Facebook

1 Comment

  1. I intended to ctraee you one very small remark just to thank you so much as before just for the breathtaking knowledge you’ve featured here. This is wonderfully generous of people like you to allow unhampered all a number of people could possibly have advertised for an e-book to generate some bucks for their own end, notably since you might well have done it if you ever wanted. Those solutions as well served like a fantastic way to understand that many people have a similar keenness like my personal own to learn good deal more when considering this matter. I am certain there are lots of more enjoyable instances ahead for individuals who read your blog.

    Post a Reply

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>