LA TiSANA


È arrivato ufficialmente il generale inverno. E cosa c’è di più buono di una buona tisana calda??

Quindi un post senza cibo, ma con le spezie buone dal mondo.

cuxina6735

Sabato c’è stata una leggera nevicata in città, la neve fa sempre Natale e specialmente se non si devono fare commissioni o spostamenti è anche una dolce e romantica visione.

Verso sera io e Danijela ci siamo resi conto che non avevamo il latte di cocco per la ricetta per il riciclo della tacchinella di Natale. E quindi sotto la neve, mano nella mano ci siamo incamminati verso il market etnico al di là della statale 11 a Creazzo.

Adoro questi tipi di negozi, peccato che non ci trovo mai dentro un gourmet che mi spieghi tute le spezie e il loro utilizzo.

Abbiamo preso, latte a parte, dei chiodi di garofano meravigliosi e profumatissimi e la cannella che vedete nelle foto. Il commesso mi spiega che arriva dalla Cina è fantastica, ha un profumo leggermente diverso da quella che siamo abituati trovare nelle confezioni della “Cannamela”.

Tornando alla tisana, io nella mia di stasera ho messo: zenzero fresco 2cm, semi di finocchio 1 cucchiaio, 3 baccelli di cardamomo secco, 1 brocca di garofano e un pezzo di cannella cinese.

Faccio bollire per tre minuti e poi la lascio in infusione per altri 3. Con un cucchiaino di melata o di zucchero di cocco è un elisir di salute e profumi.

Sempre con un carnevale di spezie, abbiamo fatto un curry di tacchinella, quella meravigliosa del giorno di Natale.

In padella dell’olio d’oliva, 3 spicchi d’aglio, due peperoncini rossi freschi, tre bei pezzettoni di zenzero fresco, tre baccelli di cardamomo e una brocca di garofano. Una volta rosolati ho messo la carne spezzettata grossolanamente con le mani. Una bella rosolatura e poi giù il barattolo di latte di cocco e uno d’acqua (uso lo stesso barattolo, risciacquandolo).

1 cucchiaino di curry in polvere e uno di un mix di spezie magggico che ho comprato a Istanbul, 1 cucchiaino di pasta di curry thailandese.

Cuocete il tutto a fuoco lento per ½ oretta e poi servite con una spruzzata di succo lime e una grattugiata della sua scorza.

grattugiata della sua scorza.

 

condividi Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Facebook

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>